Albo Pretorio on-line:

Albo Pretorio on-line

S.U.A.P.

SUAP

 

 

D.lgs. n. 33 del 14/03/2013

 

Amministrazione Trasparente

Accessibilità



questo sito e' conforme alla legge 4/2004

Screening Oncologici:

Screening oncologici gratuiti

Fatturazione Elettronica

 

Fatturazione Elettronica Comune Pianopoli

Calcola la tua IUC:

Calcolo IUC 2017

 

CALCOLO ICI 2016  

RSS di - ANSA.it

Benvenuti sulla home-page del Comune di Pianopoli:

Banner Raccolta differenziata.

 

  ...

  

Festa Madonna Addolorata 2017

 PROGRAMMA

Notiziario

Ordinanza N.13/2010
Data pubblicazione : 24-06-2010

GENERALE DI TUTELA IGIENICO SANITARIA – AMBIENTALE – PREVENZIONE INCENDI E DECORO PUBBLICO.

che all’interno del territorio comunale, esistono numerose aree e spazi di proprietà

privata abbandonati o per i quali i proprietari tralasciano i necessari interventi di manutenzione e

pulizia con la conseguente crescita incontrollata di erba incolta, siepi e rami che si protendono

anche oltre il ciglio stradale;

- che, con particolare riferimento al centro urbano, esistono aree verdi e aiuole private lasciati in

completo stato di abbandono e di degrado;

 

Considerato

attigue, altresì:

- facilita la propagazione di vegetazione infestante;

- può favorire la proliferazione di animali pericolosi per la salute pubblica ed in particolare di topi,

rettili oltre che di insetti nocivi o fastidiosi (es. zanzare, mosche, …) che facilmente completano il

loro ciclo vitale nei luoghi trascurati con accumuli di materiale vegetale;

- può nascondere o rendere poco visibile la segnaletica stradale, la pubblica illuminazione o

restringere la carreggiata;

- costituisce spesso, ricettacolo di sporcizia e deposito di rifiuti compreso i rifiuti ingombranti non

pericolosi (materassi, divani ecc…), e rifiuti ingombranti pericolosi (lavatrici, frigoriferi, gomme

auto ecc…)

- può facilitare la propagazione di incendi nella stagione calda, quando la vegetazione infestante

risulta particolarmente abbondante e secca;

che l’incuria di cui sopra, oltre a sminuire il decoro del paese e delle aree private

Considerato

altresì un danno all’immagine del territorio, oltre che situazione di potenziale pericolo per la salute

ed il benessere dei cittadini;

che tali situazioni, soprattutto quando si verificano nel centro urbano, producono

Ritenuto

situazioni di pericolo (incendi) o di danno alla salute pubblica, oltre che di pregiudizio

all’immagine ed al decoro cittadino;

indispensabile adottare gli opportuni provvedimenti finalizzati a prevenire potenziali

Ritenuto

necessari interventi di pulizia di prati, giardini e verde privato che risultino in stato di abbandono,

di controllare costantemente la crescita delle essenze arboree dei terreni, delle aree verdi e dei

giardini, con particolare riguardo a quelli posti in prossimità di civili abitazioni ubicati su suolo

privato prospiciente la pubblica via a curarne la manutenzione e la pulizia;

VISTO l’articolo 29 del D.Lgs. 30/04/1992 n.285 e s.m.i. (Nuovo Codice della Strada);

VISTO l’articolo 50 del D.Lgs. 18/08/2000 n. 267 (T.U.E.L.);

VISTO gli artt. 192 e 255 del D.Lgs. 152/2006;

VISTO l’articolo 16 della Legge 689/81

utile, al fine di cui sopra, sensibilizzare i proprietari di aree private a porre in essere i

O R D I N A

ai proprietari e/o conduttori di terreni incolti o coltivati;

ai proprietari di aree verdi in genere incolte, abbandonate o aree artigianali, industriali, ecc.

dismesse;

ai responsabili dei cantieri edili aperti dalla data di entrata in vigore della presente Ordinanza;

ai proprietari di aree in genere inedificate recanti depositi temporanei permanenti all’aperto;

ai proprietari di aree verdi in genere:

1.di provvedere allo sfalcio delle erbe infestanti, alla loro rimozione e diserbo e alla rimozione di

qualsiasi tipo di rifiuto;

2.di provvedere alla regolazione delle siepi, al taglio dei rami delle alberature e delle piante che si

protendono oltre il confine sul ciglio stradale con conseguente rimozione e smaltimento dello

sfalcio e dei residui vegetali.

Entro e non oltre 15 giorni dalla pubblicazione all’Albo Pretorio comunale della presente Ordinanza

D I S P O N E

Che chiunque viola la presente Ordinanza sia soggetto a sanzioni amministrative come di seguito

indicate:

a) nel caso mancato diserbo di aree incolte interessanti fronti stradali di pubblico transito sarà

elevata una sanzione da Euro 155,00 ad Euro 624,00 determinata ai sensi dell’art.29 del Codice

della Strada. La misura della sanzione pecuniaria amministrativa è aggiornata ogni due anni in

applicazione dell’art.195 del D. Lgs. 30/04/1992 N° 285;

b) nel caso di mancata pulizia delle aree incolte compresa la rimozione dei rifiuti vari ingombranti

e non pericolosi ivi presenti o depositati, sarà elevata una sanzione pecuniaria da Euro 105,00 ad

Euro 620,00 ai sensi dell’art.255 del D.Lgs. n.152/2006;

c) Nel caso di mancata pulizia delle aree incolte compresa la rimozione dei rifiuti vari non

pericolosi e non ingombranti ivi presenti o depositati, sarà elevata una sanzione pecuniaria da Euro

25,00 ad Euro 155,00 ai sensi dell’art.255 del D.Lgs.n.152/2006 già citato;

d) Nel caso di procurato incendio a seguito della esecuzione di azioni e attività determinanti anche

solo potenzialmente l’innesco d’incendio, sarà applicata una sanzione amministrativa non inferiore

ad Euro 1032,00 e non superiore ad Euro 10.329,00 ai sensi dell’art.10 della Legge n°.353 del

21/11/2000, oltre al risarcimento degli eventuali danni procurati e che a carico degli inadempienti,

verrà nel contempo inoltrata denuncia all’Autorità Giudiziaria ai sensi dell’art. 650 del Codice

Penale.

Che tali interventi dovranno essere effettuati in modo ciclico e/o ogni qualvolta se ne ravvisi la

necessità in modo da garantire le perfetta pulizia e manutenzione dei luoghi al fine di preservare la

salute ed il benessere pubblico oltre che l’ordine ed il decoro cittadino.

Che la presente ordinanza sarà pubblicata all’Albo Pretorio comunale, sul sito Internet del Comune

di Pianopoli

www.comune.pianopoli.cz.it e alle bacheche presenti sul territorio.

D E M A N D A

Al Comando di Polizia Municipale, a tutte le Forze dell’Ordine, per quanto di propria competenza, a

vigilare sull’osservanza della presente Ordinanza che riceveranno in copia.

PIANOPOLI li, 24/06/2010

IL SINDACO

(Geom. Gianluca CUDA)

indietro

Parco giochi Piazza C.A. Dalla Chiesa.

Veduta Parco Giochi

 

ORARIO DI APERTURA:

Pomeriggio: dalle ore 16,00 alle ore 20,00

 

 ------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

 PRENOTAZIONE CAMPO CALCETTO

 Prenotazione Strutture Sportive

TASI:

 

Tasi

TASI, Tributo non dovuto per l'anno d'imposta 2016.

 

Stabilito l'azzeramento delle relative aliquote con deliberazione Consiliare n. 14 del 28.04.2016, adottata ai sensi dell'art. 52 del Decreto Legislativo n. 446/1997, in applicazione della facoltà prevista dal comma 676 della Legge n. 147/2013.

 

 

 


 

Elezioni Comunali 2014

Elezioni Comunali 2014

 

 

 

 

 

 

Elenco bandi

Nascondi bandi scaduti
BANDI IN PRIMO PIANO

Raccolta Differenziata:

Totem per la stampa delle etichette.Cari Concittadini,

a circa un mese dall’inizio della raccolta dell’umido, che completa il ciclo della raccolta differenziata che già si stava effettuando, nel fare il punto della situazione, anticipandovi che si sono raggiunti dei risultati entusiasmanti, e nel ringraziare tutti coloro che stanno collaborando, voglio far presente che l’Ufficio Tecnico di questo Comune è a vostra disposizione sia per chiarimenti che per la risoluzione di eventuali problemi.

 

 

AVVISO

 

   chi non avesse ancora ricevuto le etichette col codice a barre, può richiederle presso l’Ufficio di cui sopra. Vi informo inoltre, che è a vostra disposizione un Totem che, tramite l’inserimento del codice fiscale stamperà all’istante le etichette, ogni qualvolta le esaurirete.

   Vi ricordo inoltre che nella busta consegnatavi troverete un codice sicurezza e una password dove monitorare i rifiuti differenziati conferiti, utilizzando il seguente indirizzo web www.errediweb.com.

   Si informa che nel triennio 2009/2011 la tassa per lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani, relativa alle abitazioni, ha subito una riduzione complessiva dell’ 11% grazie alla raccolta differenziata.

   Grazie per la fattiva collaborazione.

 

Si informa inoltre che i sacchetti vanno posti fuori dalle proprie abitazioni nei giorni prestabiliti di raccolta dalle ore 07,00 e non oltre le ore 09,00.

 

 

         Il Sindaco

Geom. Gianluca CUDA

 

 

 

 

ORARIO PER

ETICHETTE E BUSTE

 

dal Lunedì al Venerdì mattina

dalle 10,00 alle 12,00

 

 


 

 

 

 

Eventi:


 Concerto Quintessenza Brass

 


 

Banner primo maggio

 


  

150° Unità d'Italia

 


 

 

Orario al Pubblico:

 

 Sportello e Protocollo:

 

 MATTINA

 dal lunedì al venerdì

 dalle ore 9,00 alle 12,00;

 

 POMERIGGIO

 Martedì e giovedì

 dalle ore 17,00 alle 18,30.

Ufficio Tecnico:

 

MATTINA

mercoledì

dalle ore 10,00 alle 12,00;

 

POMERIGGIO

martedì e giovedì

dalle ore 16,00 alle 18,00.

 

 

FREE WI-FI:

Free Wi-Fi zone

 

SERVIZIO INTERNET GRATUITO SENZA FILI

per informazioni e assistenza contattare

e-mail

freewifi@comune.pianopoli.cz.it

 

 

 


 

 

 

 

Referendum sulla giustizia 2013:

Referendum

SOTTOSCRIZIONE RICHIESTE REFERENDARIE

PRESSO L'UFFICIO ELETTORALE DEL COMUNE

NEGLI ORARI DI APERTURA AL PUBBLICO

 

I cookie aiutano a fornire servizi di qualità. Navigando su questo sito accetti il loro utilizzo.     Informazioni

Titolo

Comune di Pianopoli

Via G. Marconi, 32 - 88040 Pianopoli (CZ) 

Tel. +39 0968.32071  Fax +39 0968.425692

mail: protocollo@comune.pianopoli.cz.it

pec: protocollo.pianopoli@asmepec.it

P.IVA 00296840796

IBAN: IT17V0709142680000000090105

 

HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 0.499 secondi
Powered by Asmenet Calabria